Privacy Policy Cookie Policy
Descrizione immagine
Descrizione immagine

 

  columnicon.png  Guida in stato di  ebbrezza 

   Servizi legali - chiama il 339.2268781


Devi sapere che in molti casi è possibile recuperare la patente dopo che è stata ritirata e sospesa dal Prefetto ma è necessario studiare il caso specifico per valutare la strategia difensiva più adeguata.


Il rimedio principale per riottenere la patente consiste nel proporre Ricorso al Giudice di pace civile.


Nella video lezione che segue si danno i primi suggerimenti per capire come chiedere la restituzione della patente ritirata e sospesa in caso di guida in stato di ebbrezza.

 

 

   columnicon.png  Guida in stato di ebbrezza 

            Servizi legali - chiama il 339.2268781


 

L'Avv. Mistretta si occupa di procedimenti per guida in stato di ebbrezza, sotto l'effetto di sostanze stupefacenti  e reati stradali in genere.


In particolare offre ai propri clienti i seguenti servizi legali:


1) Consulenza orientativa sulle possibilità di difesa;


2) Assistenza legale penale e valutazione della strategia difensiva più opportuna in riferimento al caso specifico;


3) Predisposizione di ricorsi al Giudice di pace avverso la sospensione della patente;


4) Valutazione della possibilità di accedere ai lavori di pubblica utilità.

 

 

L'Avvocato Mistretta è in contatto con numerose associazioni presso cui i propri assistiti vengono indirizzati per lo svolgimento dei lavori di pubblica utilità che ove espletabili consentono di ottenere 4 benefici:


 

A) Il dimezzamento del periodo di sospensione della patente disposto dal giudice;

 

B) Si evita la confisca dell'autovettura;

 

C) Si ottiene l'estinzione del reato;

 

D) Non si paga nessuna sanzione pecuniaria e si evita pure quella detentiva


Già in questa sede è possibile dare due consigli pratici:

 

Il primo consiglio

 

In ogni procedimento per guida in stato di ebbrezza si deve verificare se la persona sia stata avvisata della facoltà di essere assistita dal proprio difensore al momento dell'accertamento con etilometro o con esame del sangue.

 

Sussiste difatti l'obbligo di avvisare la persona che si sottopone ad alcoltest o ad esame del sangue della facoltà di essere assistito dal prorpio difensore di fiducia. 

 

Se ciò non dovesse avvenire l'accertamento con etilometro è nullo e non può essere utilizzato per provare la colpevolezza in un processo penale.

 

A stabilirlo è la Cassazione Penale a Sezioni unite con sentenza n. 5396 del 2015


 Il secondo consiglio

 

L'intervento immediato di un legale esperto della materia consente in molti casi di ridurre il periodo di sospensione della patente e di valutare tutte le possibilità della difesa che possono essere pregiudicate da un intervento tardivo.


Per prenotare un Consulto con l'Avv. Daniele Mistretta telefonare al 339.2268781 

 


DOMANDE E RISPOSTE


Si può chiedere nel ricorso l’immediata restituzione della patente, prima della definitiva discussione del ricorso?

 

Sì, certo è possibile.

 

Bisognerà dimostrare al Giudice che il ricorso è fondato e che sussiste un pericolo qualora dovesse permanere la sospensione della patente.

 

Il Giudice deciderà su questa richiesta di sospensione dell’ordinanza di sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza o sotto stupefacenti generalmente in brevi tempi.

 

Successivamente il Giudice fisserà un'udienza dove potrà decidere definitivamente sul ricorso.

 

Conviene proporre ricorso contro il ritiro della patente in caso di guida in stato di ebbrezza?

 

Dipende dalle circostanze del caso concreto e in questo caso è utile consultarsi con il proprio Avvocato di fiducia esperto della materia.

 

Il vostro legale vi aiuterà a stabilire la strategia difensiva complessiva valutando l’opportunità di presentare ricorso.


 Difatti è dinanzi al giudice penale che si dovrà accertare e provare l’accusa di guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

 

A mio avviso, la migliore strategia difensiva è quella che mette a fuoco l’obiettivo del cliente come ad esempio recuperare il prima possibile la patente per esigenze lavorative o mantenere la fedina penale pulita.

 

Una volta individuata la reale esigenza del proprio assistito la strategia difensiva è la conseguenza di una visione di insieme del problema e delle possibili soluzioni.

 

Pertanto il vostro Avvocato dovrà individuare la soluzione più adatta  a voi proprio come se si fosse un sarto che deve tagliare un vestito su misura e “le misure” sono le vostre.


 Esistono possibilità di recuperare la patente con il ricorso al Giudice di pace civile?

 

Certo che esistono, ma la valutazione delle ragioni per cui è possibile fare ricorso deve essere valutata attentamente dal vostro Avvocato di fiducia che si occupa di questa materia e che deve avere delle competenze penali, civili e amministrative in tale materia.

 

Esistono altri rimedi a seguito del ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza o sotto stupefacenti?


 Si esistono.

 

Se per esempio si dovesse avere un rapido provvedimento di archiviazione, come avvolte può capitare da parte del Giudice penale la patente verrà restituita.

 

Lo stesso principio vale nel caso in cui si dovesse avere una sentenza di assoluzione sempre da parte del Giudice penale.

 

Anche in questo caso la patente dovrà essere restituita dal Giudice penale.

 

Esiste un ulteriore rimedio per avere la patente nella metà del tempo?

 

Si esiste e si tratta della possibilità di svolgere i lavori di pubblica utilità presso un ente convenzionato presso il Tribunale.

 

Nella video lezione che segue si spiega cosa succede dopo l'accertamento della guida in stato di ebbrezza.


Nella video lezione che segue si spiega cosa fare dopo l'accertamento


 


Nella video lezione che segue si spiega quando è nullo l'accertamento per guida in stato di ebbrezza


 


Nella Video Lezione che segue si spiega come mantenere la fedina penale pulita

 


Nella video lezione che segue si spiega quali sono i 4 vantaggi dei lavori di pubblica utilità



Nella video lezione che segue si spiega come funziona l'etilometro



Nella videolezione che segue si spiegano le sanzioni che si rischiano in caso di guida in stato di ebbrezza



Nella video lezione che segue si spiega come si accerta la guida in stato di ebbrezza



Nella video lezione che segue si spiega cosa accade in caso di rifiuto dell'accertamento.



Nella video che segue si spiega cosa si rischia in caso di incidente stradale.



Nella video lezione che segue si spiega chi paga i danni in caso di incidente stradale


Organigramma del sito

Corruptissima republica plurimae leges. (Tacito)

Descrizione immagine

2018 © Copyright Studio Legale de Rosa Mistretta. Tutti i diritti riservati. 

P.Iva 10122161002  Mobile 339.2268781 Fax 06.233227427 E-mail: info@studiolegalederosamistretta.it