Alcoltest: le conseguenze in caso di alcol alla guida

Articolo186 del C.d.s.

Essere sorpresi a guidare in stato di ebbrezza  a seguito di un alcoltest positivo può avere gravi conseguenze dal punto di vista legale, personale, fisico, lavorativo ed economico. Una delle prove che più spesso vengono svolte in caso di accertamento della guida in stato di ebbrezza ex art. 186 del C.d.s.  è quella con l’etilometro. Se i risultati mostrano che il tasso alcolemico di un conducente è superiore al limite legale, il conducente può incorrere in gravi sanzioni.

Cos'è l'alcoltest

L’alcoltest è il processo di determinazione del tasso alcolemico (BAC) di una persona attraverso l’esame dell’alito o del sangue. Può essere effettuato durante un controllo dalla Polizia attraverso uno strumento chiamato etilometro oppure attraverso degli esami del sangue in ospedale.

Le conseguenze previste dalla legge nel caso in cui l’alcoltest sia positivo sono: l’arresto, l’ammenda, la sospensione o la revoca della patente, la confisca dell’auto e la decurtazione dei punti dalla patente.

In questo caso si è accusati di guida in stato di ebbrezza e si può incorrere in sanzioni penali tra cui l’arresto, l’ammenda e sanzioni amministrative quali la sospensione o la revoca della patente di guida. In alcuni casi, l’autorità giudiziaria può addirittura confiscare il veicolo ed è possibile che vengano detratti dei punti dalla patente di guida.

Le sanzioni previste dall'art. 186 de codice della strada in caso di alcoltest

Le sanzioni in caso di guida sotto l’influenza dell’alcool previste dall’art. 186 del codice della strada sono diverse a seconda dei casi:

  • Se il tasso alcolemico è superiore a 0,5 grammi per litro e non superiore a 0,8 grammi per litro:

si procede solo in via amministrativa ed è prevista la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 543 a euro 2.170 e la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da tre a sei mesi;

  • Se il tasso alcolemico è superiore a 0,8 e non superiore a 1,5 grammi per litro:

si procede sia in via amministrativa che penale ed è prevista la sanzione dell’ammenda da euro 800 a euro 3.200 e dell’arresto fino a sei mesi;

È poi prevista la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da sei mesi ad un anno.

  • Se il tasso alcolemico è superiore a 1,5 grammi per litro:

si procede sia in via amministrativa che penale ed è prevista la sanzione dell’ammenda da euro 1.500 a euro 6.000 e l’arresto da sei mesi ad un anno;

è poi prevista la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a due anni. Tuttavia, se il veicolo appartiene a persona estranea al reato, la durata della sospensione della patente di guida è raddoppiata e in caso di recidiva nel biennio la patente è sempre revocata;

è pure prevista la confisca del veicolo con il quale è stato commesso il reato, salvo che il veicolo stesso appartenga a persona estranea al reato.

  • Nel caso in cui si provochi un incidente stradale in guida in stato di ebbrezza, le sanzioni sono raddoppiate. Qualora, in questo caso, il tasso alcolemico sia superiore a 1,5 grammi per litro la patente di guida è sempre revocata.
  • In caso di rifiuto di sottoporsi all’alcoltest le sanzioni sono:

l’ammenda da euro 1.500 a euro 6.000 e l’arresto da sei mesi ad un anno;

la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da sei mesi ad un anno anno;

la confisca del veicolo con il quale è stato commesso il reato, salvo che il veicolo stesso appartenga a persona estranea al reato;

in caso di recidiva nel biennio la patente è sempre revocata.

L'impatto sull'occupazione e sulle prospettive di lavoro future

Oltre alle sanzioni legali, un test alcolemico positivo può avere anche gravi conseguenze personali. Il conducente può perdere il lavoro e avere difficoltà a trovare un’occupazione futura a causa dei precedenti penali. Ciò può influire notevolmente sulla capacità di mantenere se stessi e la propria famiglia.

È importante ricordare che le potenziali conseguenze della guida in stato di ebbrezza sono gravi e possono avere effetti duraturi. Assicuratevi sempre di designare un guidatore sobrio o di trovare un mezzo di trasporto alternativo se avete intenzione di bere.

È importante che tutti i conducenti comprendano le potenziali conseguenze dell’alcoltest nei casi di guida in stato di ebbrezza. Prendendo decisioni responsabili e non mettendosi al volante in stato di ebbrezza, è possibile evitare queste gravi sanzioni e l’impatto negativo sulla loro vita.

Le conseguenze fisiche e il peso emotivo in caso di alcoltest positivo

Oltre alle conseguenze legali e lavorative, un’accusa di guida in stato di ebbrezza può avere anche un forte impatto emotivo, senza considerare l’ipotesi in cui ci siano dei feriti. Il conducente, in tal caso, può dover affrontare le ferite causate da un incidente o il senso di colpa per aver causato danni ad altri.

In generale, è fondamentale essere consapevoli delle potenziali conseguenze della guida in stato di ebbrezza. Facendo scelte responsabili e cercando aiuto se necessario, è possibile evitare di incorrere in queste gravi sanzioni.

L'importanza di rivolgersi a un avvocato specializzato in caso di accusa di guida in stato di ebbrezza.

Oltre alle potenziali conseguenze di cui sopra, è importante rivolgersi ad un avvocato specializzato. Un avvocato esperto e competente su questa materia può aiutare a districarsi nel complicato processo per guida in stato di ebbrezza. È fondamentale avere una difesa forte e un avvocato al proprio fianco che abbia già affrontato numerosi casi di guida sotto l’influenza dell’alcol.

Rivolgersi a un avvocato è fondamentale per gestire un’accusa di guida in stato di ebbrezza e ridurre al minimo le potenziali conseguenze. Non esitate a chiedere l’aiuto di un avvocato specializzato se vi trovate ad affrontare un’accusa di guida in stato di ebbrezza. Potrebbe fare la differenza nell’esito del vostro caso.

Conclusione

In conclusione, l’alcoltest nei casi di guida in stato di ebbrezza può avere notevoli conseguenze legali, personali, fisiche ed emotive. È importante essere consapevoli di queste potenziali conseguenze e fare scelte responsabili quando si tratta di bere e guidare. Ricordati di designare sempre un guidatore sobrio o di trovare un mezzo di trasporto alternativo se l’alcol è coinvolto. Prendi decisioni responsabili!

Se vuoi approfondire la tematica della guida in stato di ebbrezza puoi vedere alcune video lezioni che ho preparato sull’argomento.

Hai necessità di nominare un Avvocato Penalista?

Chiama per assistenza immediata il 339.2268781

info@studiolegalederosamistretta.it
·   Lunedì – Venerdì  15:30-19:00

Chiedi un Consulto

Esponi il tuo caso

    Alcoltest- conseguenze dell'alcol alla guida

    Alcoltest: le conseguenze in caso di alcol alla guida

    L’alcoltest è il processo di determinazione del tasso alcolemico al fine dell’accertamento dell’assunzione di alcol alla guida
    Leggi di più

    Prelievo ematico in guida in stato di ebbrezza: assolto!

    In un caso affrontato dalla Cassazione un’automobilista è stato assolto con un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l
    Leggi di più
    Call Now ButtonPRENOTA UN CONSULTO